Assicurazione R.C. per la famiglia



Questa tipologia di polizza è uno strumento assicurativo atto a rispondere a tutti i danni (lesioni a persone fino a casi di invalidità e morte, danneggiamenti a cose e animali) causati da uno dei membri del nucleo familiare qualora non siano coperti da altre polizze di responsabilità civile come ad esempio quella per la conduzione di veicoli.

Trattandosi di polizza di responsabilità civile, nell’assicurazione sulla famiglia non sono contemplati i danni subiti dai membri del nucleo familiare né le spese che possono derivarne da una contestazione in sede penale.

Le attività contemplate dalla copertura assicurativa di questa polizza sono quelle extra lavorative o le attività sportive e di tempo libero non pericolose. Rientrano inoltre le attività riguardanti la conduzione della casa e il possesso di animali. Sono coperti anche gli eventuali danni causati da figli minorenni del nucleo famigliare in questione, nonché dai collaboratori domestici, anche nello svolgimento della loro attività lavorativa.

Per quanto riguarda gli animali, la polizza non copre i danni né causati né subiti da animali di proprietà della famiglia (per i quali bisogna stipulare apposita polizza).

Come per tutti gli altri casi di sinistro, la denuncia va fatta entro tre giorni dall’accaduto. Anche la polizza di responsabilità civile per famiglie prevede un massimale (circa 250 mila euro), il quale può essere innalzato aumentando l’onerosità del premio. Secondo poi nuovi accordi di distribuzione delle compagnie assicurative, questo tipo di polizza può essere stipulata anche presso i tabaccai.



Fai conoscere questo articolo:


    Lascia un commento

    *